La Terza edizione del Festival delle Corrispondenze, realizzata grazie alla collaborazione tra Comune di Magione, associazione culturale AONIA e  Zzurla di Monte del Lago, si presenta con una veste grafica e un’organizzazione completamente nuova, con tante idee e ricca di entusiasmo.

Obiettivo: fare del piccolo borgo di Monte del Lago un vero Paese delle Corrispondenze punto di incontro e di scambio tra studiosi, luogo di svago e cultura, spazio dove riacquistare il piacere di passeggiare secondo l’antico concetto di otium latino cioè trovare il tempo per leggere un libro, parlare con un amico, ascoltare della buona musica tra cibo, olio e vino che raccontano questa terra meravigliosa posta tra cielo e acqua, sospesa su un promontorio da cui poter ammirare i famosi tramonti del Trasimeno.

La lettera, fil rouge  di tutte le iniziative, consentirà di conoscere storie d’amore presenti, quelle tra Eleonora Albanese e Jacopo Fo, e passate;  di approfondire il tema della ricerca e della valorizzazione degli archivi; di scoprire le storie del territorio, attraverso mostre di lettere, cartoline o loro reinterpretazioni artistiche, la sua cucina che quest’anno consentirà di riassaporare piatti tipici della tradizione lacustre.